Pierpaolo Bombardieri a Napoli: “Manovra sbagliata perché non da risposte alle emergenze del paese”.

victoria

Pierpaolo Bombardieri a Napoli: “Manovra sbagliata perché non da risposte alle emergenze del paese”.

16 Dicembre 2022

Giornata clou, quella odierna, della mobilitazione indetta da Uil e Cgil per manifestare contro la manovra del Governo. Molte le iniziative che hanno visto, anche oggi, le due Organizzazioni sindacali in piazza o nelle sedi sindacali, per spiegare le ragioni della propria contrarietà e per ribadire le proposte sui temi del lavoro, del welfare e del fisco. Il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri è a Napoli dove, dopo aver inaugurato una sede della Uil Fpl, la categoria della sanità e degli enti locali, ha incontrato le lavoratrici e i lavoratori del settore.“ È una manovra sbagliata – ha dichiarato Bombardieri – e questa è stata una settimana importante di mobilitazione, perché con le nostre manifestazioni e le nostre iniziative in giro per l’Italia, abbiamo spiegato alle lavoratrici e ai lavoratori che nella manovra ci sono misure che non danno risposte alle emergenze del Paese. I salari e le pensioni – ha proseguito il leader della Uil – devono recuperare potere d’acquisto e nella manovra non ci sono scelte che vanno in questa direzione. Noi avevamo proposto di detassare la tredicesima e gli aumenti contrattuali, ma c’è stato solo un parziale intervento sul cuneo fiscale, che si traduce in soli 15 euro lordi al mese. Bisogna poi affrontare il problema della precarietà – ha sottolineato Bombardieri – ma la scelta di ampliare l’utilizzo dei voucher va nella direzione opposta. Così come non va bene la decisione su opzione donna. Nè ci sono risposte sul Mezzogiorno e sulla sanità. Ed è proprio questo il motivo per cui oggi siamo qui a Napoli con i lavoratori di questo settore – ha concluso Bombardieri – duramente provati nel periodo della pandemia”.

Altri articoli

Per fermare le morti sul lavoro, per la sicurezza, per la dignità, per il lavoro, questa mattina CGIL CISL UIL in Piazza Santi Apostoli a Roma

“Dobbiamo alzare la voce, non si può morire di lavoro. Non basta l’indignazione, servono fatti concreti perché i morti sul…

Read Story

Sono aperte le candidature per il progetto di Servizio Civile presso UNITI APS

È pubblicato il bando per la selezione dei volontari da impiegare nel progetto di Servizio Civile Universale • UNITI nella…

Read Story